NEWS
22 MAG 2017

Art Déco. La musica ruggente in Italia

In occasione della mostra dedicata all'Art Déco l'Istituto Musicale "Angelo Masini" organizza un ciclo di incontri presso la Sala del Refettorio dei Musei San Domenico.
Il progetto nasce con l'intento di dare voce ad un ideale percorso di incontri tra la visione ornamentale nata intorno allo stile Déco e le suggestioni immaginali suggerite dal linguaggio musicale. Ogni spettacolo è una tappa di questo percorso, che unisce l'arte musicale con gli aspetti caratteristici dello stile Déco e delle sue suggestioni esotiche.

Attraverso l'interazione tra linguaggio artistico e linguaggio musicale il progetto si propone di introdurre nella cultura forlivese una nuova forma di fruizione degli aspetti legati alle arti figurative attraverso nuovi modelli di ricezione musicale. L'obiettivo principale, in accordo con le finalità dell'Istituto, è dunque quello di creare soprattutto nelle giovani generazioni un profondo interesse nei confronti delle arti di tutte le epoche e della loro capacità di interagire tra loro e di essere attuali.

Il programma prevede tre appuntamenti, che si svolgeranno sotto forma di matinée e avranno la durata di un'ora di circa:
- domenica 14 maggio
"La Turandot di Puccini tra esotismo e modernità"
Conferenza con ascolti musicali e visione di filmati
Relatrice: Marinella Ramazzotti
 
- domenica 28 maggio
"La modernità incontra il folklore popolare"
Concerto con:
Simona Cavuoto, violino
Paolo Benedetti, chitarra
 
- venerdì 2 giugno
"L'epoca d'oro: note Déco".
Concerto con:
Ombretta Macchi, sporano
Pierluigi Di Tella, pianoforte
 
Tutti gli incontri si terranno alle ore 11.00 presso la Sala del Refettorio dei Musei San Domenico (piazza Guido da Montefeltro 12 - Forlì) e sono ad INGRESSO LIBERO.
 
Per info
Iscriviti alla Newsletter
Privacy
Seguici su

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK